Logo WMI Web Marketing per Imprenditori

Web Marketing per Imprenditori

 

CORSO WEB MARKETING PER IMPRENDITORI 2017
SECONDA EDIZIONE

Alessandro Sportelli - Manuel Faè

Iscrizione e condizioni riservate ai soli pre-iscritti.
[FORM DI ISCRIZIONE ALLA LISTA RISERVATA A FONDO PAGINA]

 2 - 3 - 4 - 5 Febbraio 2017 - Bologna


Se il processo decisionale che ti porta ad acquistare una casa è differente da quello che ti consente di acquistare una camicia, per quale strano motivo dovresti tentare di vendere online una casa e una camicia allo stesso modo?

La piaga del Web Marketing per Imprenditori

Il principale problema che impedisce all’imprenditore di ottenere risultati dal web marketing è:

l’assenza di consapevolezza.

Molti imprenditori intuiscono che il web marketing potrebbe rivelarsi un’opportunità, ma non sanno esattamente cosa gli serve e, di conseguenza, si mettono in moto per cercare qualcuno che sappia utilizzare "certi strumenti web" che loro hanno sentito dire essere fondamentali per chiunque...

  • "ma come... non hai ancora una pagina su Facebook?"
  • "Facile vendere online i prodotti che hai in negozio... basta fare un ecommerce..."
  • "i tuoi concorrenti sono su Instagram... devi esserci anche tu"

Non hanno difficoltà a trovare qualcuno che faccia anche un buon lavoro, visto che l’offerta in questo ambito è ormai ENORME, ma non conoscendo le basi del web marketing strategico, anche in questo caso, si affidano al “sentito dire“, oppure ai nomi “più conosciuti“, alle agenzie più importanti, oppure si lasciano consigliare da “qualcuno” (un collega, un amico, ecc.)…“conosci uno bravo che posiziona il mio sito su Google?“.

La causa di ciò è il gap informativo/culturale tra domanda e offerta, tra l’imprenditore che intuisce l’importanza del web e l’agenzia che è specializzata in un certo ambito del web marketing e svolge spesso un ruolo puramente operativo e non è detto che un buon utilizzo di alcuni strumenti web possa portare in automatico risultati.

Una cosa è saper utilizzare il trapano, ben diverso è sapere dove e perché va fatto il buco!

In altre parole, l’imprenditore subisce passivamente l’offerta di mercato.


Ciò che oggi spesso accade:

Ecco come dovrebbero andare le cose (l’esatto opposto):

Impara ad acquistare i servizi web con cognizione di causa invece che limitarti a farti vendere qualcosa.


In questo modo darai lavoro alle agenzie migliori, i cui servizi ti serviranno davvero e eviterai di acquistare servizi inutili o, ancor peggio, a imbatterti in truffatori.


Uno degli obiettivi dei 4 giorni della seconda edizione del corso di Web Marketing per Imprenditori è renderti consapevole di cosa davvero serve alla tua azienda per ottenere risultati dal web marketing e come giudicare il lavoro delle agenzie e consulenti a cui deleghi l’operatività.


L’imprenditore deve esser in grado di progettare la strategia di (web) marketing che meglio si adatta al proprio business e deve scegliere gli strumenti web (e quindi i fornitori) in funzione di questa.


Liberati del parere degli altri (basato su non si sa che cosa) e decidi tu autonomamente e con cognizione di causa.


I 4 livelli di conoscenza del web marketing: Strumenti, Tattiche, Strategie (o Sistemi) e Metodo.


Piaccia o no, l’approccio al web marketing dovrebbe iniziare dal METODO, SEMPRE!

Invece, ancora oggi (come quando abbiamo iniziato noi) accade l’esatto contrario e tutta la formazione e informazione di settore si concentra su ciò che agli imprenditori interessa meno: gli STRUMENTI.


I 4 livelli di conoscenza del web marketing possono essere sintetizzati in:


  1. Strumenti web. Devono essere scelti in funzione di strategie e tattiche. Non sono di certo ultimi per importanza, ma sono semplicemente ultimi nella pianificazione della strategia. Gli strumenti non sono la strategia

  2. Tattiche. Sono azioni specifiche, definite dalla strategia, che vedono l’utilizzo di particolari strumenti al fine di raggiungere obiettivi “intermedi”. In altre parole sono i pezzi che compongono il puzzle per arrivare all’obiettivo finale. Ad esempio, la lead generation è una tattica i cui effetti (lead) sono facilmente misurabili

  3. Strategia. Definito l’obiettivo, la strategia è l’insieme delle tattiche che sono necessarie al suo raggiungimento. E’ il tipico caso dei cosiddetti “sistemi” di acquisizione clienti specifici per alcune tipologie di aziende.
    Le aziende tra loro simili possono in alcuni casi partire da una strategia già sperimentata e collaudata in precedenza da altre imprese dello stesso settore (visto che i processi di acquisto dei clienti per determinati prodotti potrebbero presentare importanti similitudini). La stessa strategia non può però essere utilizzata per aziende tra loro differenti, che vendono prodotti diversi e operano in settori diversi, poiché i clienti non acquistano allo stesso modo.
    Le macro-fasi del processo di acquisto sono le stesse, ma differiscono nei dettagli. Di conseguenza il metodo ci aiuta a individuare la strategia migliore per ogni singolo caso

  4. Metodo. Il metodo serve ad elaborare la strategia e si compone di 2 fasi: analisi ed elaborazione della strategia. Parliamo di analisi del mercato (domanda e concorrenza) e del processo di acquisto tipico dei clienti e, infine, elaborazione della strategia.
    Quando conosci il metodo sai che esistono diversi modi per raggiungere l'obiettivo e che sono scollegati dagli strumenti web specifici ma, soprattutto, non è la strategia che dipende dagli strumenti, ma l'esatto contrario.

Nel migliore dei casi fino ad oggi ti sei imbattuto in informazioni e formazione relativa in particolare alla punta dell’iceberg (gli strumenti web).

Hai certamente notato che gran parte dei corsi di web marketing (spesso anche molto buoni) spiegano come utilizzare gli strumenti, come creare sito e blog, come fare campagne su Facebook e Google, come utilizzare efficacemente le email, ecc.

Se hai fatto corsi del genere, non è di certo un errore.

Più raramente si trovano informazioni che riguardano una strategia, un sistema di web marketing specifico per le aziende del tuo settore. In alcuni casi, cioè quando il sistema è ben rodato, testato e collaudato, potresti fermarti qui. Potrebbe essere infatti una buona idea testare strategie che hanno funzionato per aziende che vendono il tuo stesso prodotto, poiché la strategia si baserà su un processo di acquisto simile.

Utilizzare una strategia già pronta è decisamente più semplice che crearne una nuova ad hoc poiché, se funziona, non dovrai fare altro cheseguire le istruzioni”.

Se invece non esiste già una strategia di web marketing specifica per le aziende del tuo settore, oppure ne hai già provate con scarsi risultati, allora gli strumenti web non hanno colpa.

Il problema che devi risolvere è a monte e consiste in: ELABORARE LA TUA STRATEGIA DI WEB MARKETING.

E questo è il problema che risolviamo con il Corso di Web Marketingper Imprenditori®, in cui per la prima volta nella storia del web marketing in Italia si parla solo ed esclusivamente del METODO per elaborare STRATEGIE specifiche, [che è davvero l’unico argomento che dovrebbe interessare direttamente l’imprenditore, visto che tutto il resto può anche esser delegato] e che nessuno tratta.

E’ questo il motivo per cui il corso è innanzitutto per imprenditori.

In questo corso, non tecnico, spieghiamo il DNA del web marketing, il livello FONDAMENTALE di conoscenza del web marketing, cioè quello che l’imprenditore dovrebbe sapere per assumere il controllo. Non si tratta alcun argomento tecnico come la creazione di campagne, di siti web, l'uso di software per l'invio di email, ecc.

Prima di andare avanti però ti dobbiamo mettere in guardia da una scomoda verità.

 

Il Web Marketing non fa Miracoli!

 Il web marketing, da solo, non fa miracoli. Il web marketing funge da “amplificatore”, cioè valorizza ciò che tu già fai di buono e ti aiuta ad incrementare i risultati che la tua azienda è già nelle condizioni di ottenere.

Il web marketing non trasforma i tuoi prodotti, non rende più buoni i tuoi concorrenti, non elimina le recensioni negative (o meglio, non dovrebbe farlo), non rende migliori i tuoi venditori, non soddisfa i clienti insoddisfatti.

Fare web marketing in alcuni casi equivale a mettere il TURBO alla tua azienda. Mettere il turbo ad una Porsche non equivale a mettere il turbo ad una Panda senza ruote.

Prima di spendere denaro in web marketing, tieni bene in considerazione i seguenti 5 "REQUISITI":

  1. Focus. Negli anni abbiamo appurato che le aziende ben focalizzate, che godevano cioè di un buon posizionamento di mercato, ottenevano maggiori ritorni a parità d’investimenti rispetto alle aziende indifferenziate;

  2. Prodotti di qualità e buona reputazione. Se non sai fare bene il tuo lavoro, non soddisfi i tuoi clienti, i tuoi prodotti non sono di qualità e hai una pessima reputazione, il tuo problema non è il web marketing;

  3. Sai vendere offline. Le attività di lead generation online hanno spesso come obiettivo l’acquisizione dei dati dei potenziali clienti che esprimono interesse per un certo prodotto e in fine di fissare un appuntamento telefonico o di persona. Per questa semplice ragione all’acquisizione dei clienti online deve seguire un’adeguata strategia di vendita offline;

  4. Tempo, denaro, risorse umane. Fare web marketing non è gratis e se non disponi di tempo e/o denaro da investire, non aspettarti miracoli;

  5. Deve esistere domanda/mercato (per le nuove aziende). Il principale motivo della chiusura delle startup è: la gente NON HA BISOGNO di ciò che offrono. Sono sempre più frequenti purtroppo i casi di startup che non fanno i compiti a casa e, prima di nascere e investire in web marketing, non fanno un’attenta analisi della domanda.

Il web marketing da solo non fa miracoli, anche se probabilmente fino ad oggi hai sentito dire il contrario.

Se la tua azienda ha altri problemi, la soluzione non è il web marketing e quindi questo corso NON ti è utile.

Perché una sola strategia (o sistema) di web marketing non può andar bene per tutti?

Il motivo è davvero semplice.

Pensa ad esempio, all’ultima volta che hai deciso di acquistare una vacanza o un paio di scarpe o un’assicurazione e rispondi alle seguenti domande:

  • La tua decisione all’acquisto è stata identica per ogni differente prodotto?
  • Hai impiegato lo stesso tempo per decidere di acquistare prodotti tra loro molto differenti?
  • Hai avuto bisogno delle medesime informazioni prima di acquistare prodotti cosi differenti?
  • Avevi bisogno del medesimo grado di fiducia nel venditore?
  • L’acquisto richiedeva sempre lo stesso “impegno”?

La risposta a queste domande è ovviamente NO.

Il motivo per cui la stessa strategia di vendita online non può adattarsi a tutti i casi è molto semplice:

LA GENTE NON ACQUISTA SEMPRE TUTTO ALLO STESSO MODO e “percorrendo” sempre il medesimo processo decisionale.

E’ questa la risposta alla domanda: “Come mai nonostante faccia come mi hanno detto (o come fanno) gli altri, non ottengo i loro stessi risultati?”.

Semplice: perché i tuoi clienti acquistano in modo diverso da quelli degli altri.

Anche noi fino a qualche anno fa sbagliavamo perché osservavamo il web “con gli occhi dei venditori”. Invece dovevamo guardarlo “con gli occhi dei CLIENTI”, soprattutto perché, a differenza della vendita offline, non avevamo la possibilità di relazionarci direttamente e di persona con i clienti potenziali.

Il dover studiare i processi di acquisto dei clienti online (e non quelli di vendita), ci ha portati ad individuare il METODO UNICO che ci permettesse di elaborare strategie di web marketing specifiche per ogni azienda e basate sui differenti processi decisionali di acquisto.

Abbiamo chiamato questo metodo (e non a caso)… ConnectionFunnel®

 

In cosa consiste il ConnectionFunnel®?


Non c’è nessun trucco o particolare segreto da svelare.

Il metodo CONNECTIONFUNNEL® è molto lineare e si suddivide in 2 principali macro-fasi:

  1. Studio del processo di acquisto tipico del cliente (diverso per ogni azienda/prodotto);
  2. Elaborazione della strategia specifica di web marketing sulla base del processo di acquisto del cliente.

Il piano strategico (in funzione della tipologia di azienda, della domanda di mercato in cui opera e delle specifiche esigenze e obiettivi) per diventare un piano operativo, si suddivide in ulteriori 3 fasi:

  1. Clienti
  2. Consapevolezza
  3. Latenza


VIDEO TESTIMONIANZE WMI 2016

Le opinioni dei corsisti (edizione 2016)

Caterina Borraccino   
Appo srl - Co-founder

I tre giorni mi hanno chiarito come individuare il processo d'acquisto, gli esempi di aziende già esistenti e funzionanti sono stati fondamentali e spiegati molto bene nei minimi dettagli.

L'insegnamento più importante è stato nel complesso come strutturare i propri canali web in funzione del comportamento del potenziale cliente, e quali strumenti sono più indicati per ogni esigenza.

La strategia mostrata mi ha chiarito le idee su come "ricominciare" per bene, e quindi ristrutturare quanto fatto finora con un'analisi più attenta e precisa.

L'attenzione alla domanda del cliente, esplicita o nascosta, e il taglio netto verso il "piacere a tutti" sono due azioni che da sole detteranno la strada del cambiamento nella mia azienda.

Manuel e Alessandro hanno confermato le mie scelte dopo un anno di studio su quale corso affrontare, sono molto soddisfatta ed entusiasta.

Consiglio un WMI a tutti gli imprenditori che conosco, fa la differenza.

Grazie.

Cristina Roveri   
Nuova Era Casa di produzione musicale - Responsabile Marketing
L'esperienza del corso WMI mi ha davvero lasciata super-soddisfatta.
La quantità di materiale preziosissimo offerto da Manuel ed Alessandro nel corso dei 3 giorni è enorme e di un grandissimo valore.
Il tema dell'analisi dei processi di acquisto trattato il primo giorno è stato per me illuminante. Mi ha dato enormi spunti su cui lavorare. Infatti, appena tornata a casa, ho cercato di rifare tutti gli esercizi in maniera sempre più accurata e su tutti i servizi che offriamo in studio di registrazione. Questo ci ha permesso di mettere chiarezza su ogni progetto, capire ciò che stavamo sbagliando, ciò che si poteva tenere e ciò che si poteva migliorare.
Entrare nei dettagli della strategia è stata però la vera e propria rivoluzione. Ora abbiamo un piano ben strutturato che stiamo iniziando a mettere in atto....e aggiungo....FINALMENTE!
Prima del corso WMI a volte avevo la sensazione di brancolare letteralmente nel buio, prendendo decisioni pensando "speriamo di fare la scelta giusta e che funzioni". Ora invece ho molto più chiaro come muovermi per andare ad intercettare la domanda consapevole e la domanda latente per il mio servizio, e sopratutto quali siano gli strumenti più adatti a tali scopi.
La gestione delle connessioni coi clienti è stato un altro tema interessantissimo, subito implementato e corretto appena siamo tornati a casa. Ho trovato utilissima l'esercitazione sugli strumenti utili per fidelizzare i clienti.
Ma....Devo dire che, quando è arrivata la parte della lezione "DA DOVE INIZIO?", ho tirato un sospiro di sollievo. Per me è sempre stato un cruccio il fatto di non sapere da che parte cominciare. Ogni volta che leggevo libri, post, oppure capivo che stavo sbagliando qualcosa, non sapevo mai con che criterio cominciare a fare le cose. Ora finalmente lo so, ho un percorso, chiaro e definito da seguire. Quindi scoprire le "fasi budget" e comprendere da dove cominciare e perchè, per me è stato di grande aiuto.
Grazie mille davvero perchè ora so come muovermi.

La terza giornata, dedicata ai casi studio, è stata piena di spunti di riflessione. Ho "tirato giù" molti appunti e non vedo l'ora di poter rileggere tutte le slide delle persone che hanno presentato i loro lavori. Quindi grazie davvero.

Se dovessi scegliere un solo argomento da definire "Il più interessante", farei un po' fatica a sceglierne uno soltanto.
Di certo le Fasi Budget hanno rappresentato per me un qualcosa di totalmente sconosciuto, di cui ho potuto venire a conoscenza e comprenderne l'importanza.
Ad ogni modo tutta la fase di studio della strategia e dello studio del mio cliente è stata fondamentale. Sono tornata a casa comprendendo sempre di più l'importanza della focalizzazione e del posizionamento e di quanto sia necessario concentrarsi sul cliente e di come tutto vada "cucito a mano" sul suo sistema d'acquisto.

Insomma, grazie perchè il corso ha ampiamente superato le mie aspettative....Ora sta a me.... Vi terrò aggiornati!!!
Stefano Fiori   
Bordercross - Titolare

Intanto vi rinnovo i miei complimenti per il corso e per la qualità dell'organizzazione.
Avendo letto i due libri e quasi tutti i post sui vari gruppi, un'idea del ConnectionFunnel già ce l'avevo, quindi nella prima giornata non c'è stato nulla che mi abbia veramente colpito.

Nel secondo giorno, invece, quando è stato il momento di associare all'analisi preliminare le varie strategie (e di conseguenza le azioni tattiche), sono rimasto davvero soddisfatto.
A mio parere, il poter lavorare direttamente sul proprio business avendo una traccia così forte e precisa su cui basarsi è stato il vero punto di forza.

I casi studio del terzo giorno mi hanno sorpreso per la qualità degli esempi e il livello di competenza che i relatori hanno saputo mettere prima in atto e poi raccontare dal palco. Tanto di cappello a tutti loro.

L'argomento che mi ha più appassionato è stato sicuramente l'applicazione in dettaglio della strategia, che però si basava sull'aver svolto un lavoro accurato durante la prima giornata.
Pertanto, posso dire che tutto il corso è stato strutturato in modo davvero coerente e funzionale. Forse (e sottolineo "forse"), la parte dell'esercitazione finale del 1° giorno l'avrei messa prima di cena, lasciando al dopocena qualche caso studio breve, poiché la stanchezza iniziava davvero a farsi sentire.

Grazie ancora e alla prossima!

Simona Barbera   
Freelance - Community & Social Media Manager

La cosa che più mi ha colpito è aver fatto delle esercitazioni. Avendo già frequentato molti corsi di formazione non mi è quasi mai capitato di essere messa alla prova.

L'analisi del processo di acquisto e l'elaborazione della strategia le ho apprezzate entrambe perchè esempi pratici venivano ricondotti sempre ad uno schema/metodo ben preciso a cui posso rifarmi nel momento in cui vado a rielaborare il tutto per il mio caso specifico.

I casi studi sono stati per me ottime fonti di riflessione, di motivazione e mi hanno fatto capire che nel mio piccolo sto percorrendo la strada giusta.

L'argomento più interessante è stato sicuramente tutta la parte di analisi del processo di acquisto e la parte in cui si abbinava un preciso "step" del ConnectionFunnel agli strumenti da utilizzare.

In generale ho potuto imparare molte cose nuove, e consolidarne delle altre..ho conosciuto esperti e non con cui ho instaurato conversazioni costruttive anche a livello lavorativo.

Insomma..lo rifarei.

Lorenzo Ferrari   
LGM OOD - Direttore Marketing

Ringrazio gli organizzatori Alessandro Sportelli e Manuel Fae - aldilà per l'organizzazione dell'evento, tutto perfetto - soprattutto per la bellezza e per la sintesi contenuta nel ConnectionFunnel.

Tutto il web marketing fatto bene riassunto in due figure. E uno strumento che, oltre ad essere stato una scoperta e una conferma, d'ora in avanti sarà per me indispensabile e imprescindibile.

Insomma, avete esagerato.
Non posso fare altro che togliermi il cappello e ringraziarvi a nome di tutti!

Dario Mudadu   
Blu Service Team srl - Responsabile Marketing
Devo dire che il corso WMI ha addirittura superato le mie aspettative.
Finalmente qualcuno che parla di Web-Marketing per quello che è.
Finalmente qualcuno che NON parla di stupidi sistemi miracolosi copia e incolla adatti a tutte le situazioni.
Finalmente qualcuno che spiega i ragionamenti che si devono fare PRIMA di parlare di siti web, pagine Facebook e quant'altro.
Molto, Molto soddisfatto, sia del primo giorno, in cui si è parlato dell'analisi del processo di acquisto dei clienti - lavorando attivamente sulla comprensione dei nostri stessi clienti - sia del seconda giornata, in cui abbiamo lavorato alla elaborazione della strategia.
Felice soprattutto del fatto che si è trattato di un corso attivo, in cui si ragiona, si scrive, si fanno domande e SI OTTENGONO RISPOSTE SODDISFACENTI.
E poi, il terzo giorno, quando abbiamo ascoltato le testimonianze di chi ha già ottenuto - e continua ad ottenere - risultati, abbiamo avuto la conferma che non sono gli strumenti a dare i risultati, ma la strategia che si nasconde dietro la scelta di quali strumenti utilizzare e di come farlo.
Gianpaolo Antonante   
Hi-Net srl - Responsabile ufficio commerciale
Non ho altri aggettivi per il corso se non STRAORDINARIO!
Mi occupo di servizi web per le aziende da quasi 10 anni, e di corsi ne ho frequentati diversi.
Alcuni più utili, altri meno, ma tutti accomunati da una caratteristica: spiegavano uno STRUMENTO.
Impara la SEO, l'email marketing, Adwords ecc ecc.
Ma la STRATEGIA non me l'aveva mai insegnata nessuno, e ci si doveva basare solo sul proprio intuito e esperienza.
Avere invece le informazioni così chiaramente spiegate su come DECRIPTARE il processo di acquisto dei clienti, e su quello basare una STRATEGIA di web marketing e (a mio parere) RIVOLUZIONARIO e di un valore inestimabile.
Il ConnectionFunnel dovrebbe diventare la BASE MINIMA di conoscenza per chi vuole approcciarsi al web marketing, che lo si faccia da addetto ai lavori o da imprenditore.
Grazie Alessandro e Manuel per l'opportunità che ci avete dato.
Luca Vertua   
8Volante srl - Titolare
Nonostante non sia una novellino del web durante l'elaborazione della strategia del secondo giorno ho avuto alcune illuminazioni e capito come avrei potuto cercare di migliorare i risultati della mia attività.
Gli argomenti sono stati trattati con accuratezza e profondità e moltissimi esempi.
I molti casi studio visti e presentati direttamente dagli imprenditori hanno reso evidente quanto sia importante la strategia (differente per ogni caso studio) e come siano variegati gli approcci a quelli che sembra essere un unico problema (vendere).
Sono rimasto colpito dalla voglia di condividere e rispondere a tutti di questi ottimi imprenditori.
La chicca è stato riuscire già durante il corso a mettere in fila le operazioni da eseguire nel giusto ordine in modo da riuscire ad avere da subito un flusso di cassa che autoalimenti i costi di marketing.

Se hai una attività che funziona e vuoi mettere il turbo il corso WMI è quello che ci vuole, ora tocca rimboccarsi le maniche!
Alberto Rui   
Secur System srl - Responsabile Commerciale

Il primo giorno del corso mi è servito per scoprire come un processo complicato e pieno di variabili come quello di acquisto di un cliente, possa essere scomposto in fasi ben precise e analizzabili singolarmente.
Molto utili le esercitazioni che spero possano essere ulteriormente approfondite nel gruppo privato su facebook.

Il secondo giorno ho ritenuto molto utile vedere e capire quante fasi e sottofasi compongono la strategia e di come per ognuno gli strumenti siano diversi. 

Ora ho le idee molto più chiare su cosa devono puntare ad ottenere quando uso facebook, blog, etc..

I casi studio sono stati tutti interessanti.  Mi ha colpito in particolare che per tutti i casi esposti, sebbene molto diversi, in realtà il processo che li ha portati al successo rispetti poche semplici regole alle quali, anche quando i test falliscono o i risultati non sembrano arrivare, bisogna sempre ricondursi. 
Meno emotività e più numeri che contano.

Il corso personalmente ritengo sia stato concreto con contenuti pronti all'uso. Sopratutto ritengo che sia stata mantenuta la promessa di dare a persone che devono confrontarsi con agenzie di comunicazione, fuffaroli e cuggini vari, le informazioni giuste per poter dare una valutazione competente di cosa stanno proponendo.

Silvia Ferrari   
Villa Crespi CA.PRI SRL - Responsabile Marketing
E' stato un ottimo corso ben organizzato con tanti spunti e possibilità di esercitarsi immediatamente.

Dal processo d'acquisto all'elaborazione della strategia Alessandro e Manuel hanno saputo mantenere alto il livello del corso!
Paolo Dal Lago   
Yupmedia - Titolare

Non avevo dato molto peso all'analisi del processo di acquisto dei clienti, ora sono illuminato! :-)

Mi sono stati molto utili gli esercizi per applicare nella realtà la strategia.

Casi studio spettacolari!! Ne è valsa la pena dedicare una giornata intera (ne aggiungerei anche un'altra!)

In generale l'elaborazione della strategia, è stato utile identificare e "mettere in ordine" cose che in parte conoscevo ma che erano sconnesse tra loro!

OTTIMO CORSO DAVVERO!

Stefania Corti   
King gestioni alberghiere srl -

Aspettative soddisfatte! Spiegazioni chiare e dettagliate.

Molto utili le esercitazioni per riportare subito la teoria alla propria realtà. Casi studio interessanti e utilli per avvicinarci maggiormente alla realtà. Corso dinamico, interessante e soprattutto utile.

Mi avete triplicato il lavoro ma sono già all'opera!

Grazie!

Paola Adami
Cappello srl Unipersonale - Responsabile Marketing

L'analisi del processo di acquisto è stata illuminante e penso sia determinante per lo sviluppo di qualsiasi attività.

Sono stata colpita dal fatto che non c'è una strategia "giusta" mai. Non solo parlando di settori e aziende diverse, ma nemmeno per la propria, perchè quello che può andar bene oggi non è detto che funzioni allo stesso modo domani ecc... bisogna analizzare sempre e avere il coraggio di modificare la/le strategie in base ai risultati.
Essendo una novellina ho ancora molto da capire. Certo è che molte risposte vengono proprio dalla "fase uno", l'analisi del processo di acquisto.

I casi studio sono stati interessanti, alcuni più di altri perchè ho avuto modo di prendere spunto per modi e attività da attivare anche nel mio caso.

L'argomento più interessante sicuramente l'analisi del processo di acquisto.

Giorgio Zenaboni   
GELATO4RUN - Owner
La linearità e la chiarezza dei processi. la complessità ed il valore del connection funnel resa semplice dalle interessantissime esperienze, esercitazioni e metodi di lavoro.
Lo studio è l'analisi dei processi (in sintesi che nulla è lasciato al caso), l'importanza delle domande, l'importanza dell'ascolto, il monitoraggio costante delle singole situazioni nella loro semplicità e complessità.
Tutti strumenti ed expertise che portano alla migliore strategia per convertire le azioni in profitti.
Molto ma molto interessanti. Alcuni distanti dal mio modello di business altri più vicini ma assolutamente influenti e generatori di stimoli ed idee per la mia futura attività.
Sarà banale ma risponde alla concretezza della realtà ed il motivo per cui intraprendiamo attività imprenditoriali. Quindi tutte le soluzioni che traducano in business le idee.
L'intero corso l'ho trovato molto interessante e stimolante in quanto ogni singolo processo ha la sua funzione perché serve a tradurre in business la propria idea imprenditoriale attraverso l'analisi e lo studio tralasciando l'improvvisazione.
Chiudo con la seguente frase : Respect and never give up!
 

Corso “Web Marketing per Imprenditori®”Bologna – 2 - 3 - 4 - 5 Febbraio 2017

Il Programma del corso:


Il corso nasce con lo scopo di spiegare agli imprenditori il ConnectionFunnel®:

  • il metodo da utilizzare per elaborare una strategia di web marketing specifica e personalizzata per la propria azienda che si basi sul processo di acquisto tipico del cliente.

Imparerai ad utilizzare la mappa mentale da cui partire per dar forma alle strategie di promozione e gestione online della tua attività.

E’ il “metodo di lavoro” frutto di più di dieci anni di esperienza, sudore, errori, risultati, fallimenti e successi nell’ambito dei progetti di web marketing e che utilizziamo quotidianamente per le nostre aziende (e con poche e selezionate imprese clienti di dimensioni e settori molto diversi tra loro).

L’intero programma dei 4 giorni risponde dettagliatamente alle seguenti domande:

  1. Quali caratteristiche deve possedere la tua azienda per ottenere il massimo vantaggio dagli investimenti in web marketing? [Spiegheremo perché se la tua azienda non è "Focalizzata" e/o non sa chiudere le vendite offline, il web marketing potrebbe essere inutile se non addirittura dannoso]
  2. Qual è il percorso mentale che porta il tuo cliente ad acquistare il tuo prodotto? [Vedremo come si analizza il processo di acquisto dei tuoi clienti e perché è il punto di partenza per pianificare la strategia di web marketing]
  3. Come puoi presidiare e agevolare questo percorso utilizzando gli strumenti che il web mette a disposizione (e tenendo in considerazione che esiste anche l'offline)? [Vedremo concretamente quali sono gli strumenti da utilizzare per l'analisi e in quali circostanze usarli]
  4. Come si elabora una strategia basata sul comportamento dei tuoi attuali clienti? [Vedremo come trasformare il processo di acquisto in strategia di vendita online]
  5. Quanti e quali sono gli strumenti web che meglio si adattano alla tua strategia di web marketing e che ruoli svolgono? [Sito web? E-Commerce? Blog? Pagine Social? Campagne Facebook? Pubblicità su Google? Vedremo i ruoli di questi strumenti e i criteri con cui decidere se fanno al caso tuo]
  6. Come e a chi puoi delegare l’utilizzo degli strumenti web (senza farti fregare)? [Capiremo qual è il criterio con cui decidere quali attività svolgere in azienda e quali dare all'esterno]
  7. Come iniziare? Una volta definita la strategia, in quali attività è opportuno investire subito, in quali invece successivamente e perché? [Vedremo come mettere in pratica la strategia per poter avere risultati nel più breve tempo possibile]
  8. In che modo è possibile controllare il processo di acquisto online dei tuoi clienti (quasi al 100%)? [Vedremo perché è fondamentale stabilire una connessione con i potenziali clienti e come farlo]
  9. Come analizzare i casi studio di successo di altri settori e trarne (davvero) vantaggio e idee utili, evitando ulteriori errori? [Decripteremo le strategie di alcune importanti multinazionali e vedremo se e quando possono essere utilizzate anche nella tua azienda] 
  10. Quali sono esattamente i fattori che determinano il successo o il fallimento della tua strategia? [Vedremo i punti cardine che devi sempre tenere in considerazioni per avere il controllo delle tue azioni di web marketing]

Imprenditori ospiti e Casi Studio

Dedicheremo un'intera giornata del corso (l'ultima) ai casi studio.

Saranno nostri ospiti alcuni imprenditori che racconteranno le loro storie e in particolare:

  • Quale fosse il problema/opportunità che avevano nella loro azienda;
  • Come hanno elaborato la strategia di web marketing;
  • Quali risultati stanno ottenendo.

Per ogni caso studio lasceremo spazio al libero confronto al fine di comprendere come è stato applicato il ConnectionFunnel®, quali sono i punti di forza e debolezza e come sarebbe possibile migliorare ulteriormente. Una volta apprese le basi del metodo, potrai dare tu stesso il tuo contributo.

Anche per la seconda edizione, saranno presenti imprenditori di vari settori.

 

WMI® non è un corso, WMI® è un’azienda.

Questo corso di web marketing (specifico per imprenditori) è solo il primo tassello di un progetto molto più ampio, complesso e, soprattutto, ambizioso. E’ questa la ragione per cui, nonostante ognuno di noi gestisca anche altre aziende, abbiamo deciso di creare e amministrare insieme la WMI® srl.

Il web marketing è la nostra prima passione e WMI® nasce per trasformare, dopo così tanti anni di esperienza, questa passione personale in un progetto che perseguirà i seguenti obiettivi:

  1. Insegnare agli imprenditori le basi del web marketing strategico (con questo corso).
  2. Individuare e valorizzare gli operatori del settore, le agenzie e i consulenti davvero bravi, che operano in maniera etica e efficace (così da poterli segnalare agli imprenditori che necessitano supporto). Questo è l'obiettivo del progetto ConnectionManager di cui parleremo al corso.
  3. Individuare e valorizzare le migliori scuole di formazione capaci di formare tecnicamente, sull’uso degli strumenti, le persone che desiderano lavorare in questo settore.

In altre parole, stiamo pianificando una piccola rivoluzione. Sarà facile? No, sarà molto difficile, ma per la pensione ci manca ancora qualche anno :-)

Lo staff di WMI® è attualmente formato da 7 persone:

Lo staff di WMI®

Alessandro Sportelli (docente del corso WMI)

Cofounder e Amministratore della WMI® srl.

Dal 2003 circa mi occupo esclusivamente di web marketing e ho iniziato ad appassionarmene e a studiarlo nel 2000.

Oggi amministro 2 aziende che operano nell'ambito dei servizi di web marketing.

Negli anni ho tenuto rubriche di web marketing per alcune riviste e quotidiani nazionali come ad esempio Millionaire e Il Giornale. Ho fondato prima il Forum Italiano sul Web Marketing e poi il progetto Friendstrategy, primo in Italia a trattare la promozione su Facebook con un approccio "progettuale".

Ho realizzato i contenuti del primo corso di marketing su Facebook in Italia, studiato fino ad oggi da più di 1000 aziende, tra cui diverse agenzie di web marketing e operatori del settore.

Da giugno 2016 è disponibile al pubblico la seconda edizione del libro scritto da me, edito da Hoepli e interamente dedicato alla pubblicità su Facebook. E' un libro unico in Italia: il primo a concentrarsi su risultati reali e non, ad esempio, sul banale aumento di fan o click o visualizzazioni. Un semplice libro, che solo nella prima edizione, ha aiutato circa 6000 imprenditori e professionisti ad approcciare la materia nel modo più corretto e da zero, ottenendo risultati reali per le proprie attività.

Potrei tediarti con una biografia di 100 pagine, ma sarebbe inutile visto che Google sa già tutto di me ;-).

Sono autore insieme a Manuel anche del libro "Il succo del Web Marketing"

Lo staff di WMI®

Manuel Faè (docente del corso WMI)

Cofounder e Amministratore della WMI® srl. Mi occupo di Strategie di Marketing OnLine da 15 anni.

Ho iniziato nei primi anni 2000. Per 4 anni sono stato responsabile web marketing del gruppo alberghiero Tivigest di Padova (ora TH Resorts), dove ho progettato e coordinato la realizzazione del primo sito corporate e dei siti dei 14 Hotel e Resort gestiti allora dalla catena alberghiera.

Negli anni successivi, con la mia azienda, ho progettato e coordinato -tra gli altri-  le strategie di marketing online per Boscolo Tours spa, in particolare per i siti B2C dei prodotti Boscolo Gift e Viaggi di Boscolo; sempre come consulente senior ho gestito la strategia dell’advertising online per AtaHotels spa di Milano per 2 anni; ho collaborato alla riorganizzazione digitale della presenza online di Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo; seguo la strategia dimarketing online di una startup del mercato extra alberghiero (una startup che fattura tanto tanto tanto ogni mese, non di quelle che cercano fondi prima di naufragare…) e curo e seguo direttamente le strategie di vendita on-line B2C per il mercato svizzero di IllyCaffè.

Sono autore insieme a Alessandro anche del libro "Il succo del Web Marketing"

Sara Quinto

Mi occupo di Web Marketing dal 2011. Dal 2013 coordino la gestione operativa degli strumenti secondo il metodo ConnectionFunnel®.
In WMI® sono responsabile progetto e mi interfaccio con il reparto tecnico e i fornitori per le attività legate all’erogazione dei servizi.

Gilda Pellegrino

Mi sono laureata nel 2013 in Traduzione e Interpretariato e dopo un Master in Tourism Quality Management ho iniziato ad occuparmi di Content Marketing.
Anche per WMI® curo la parte dei contenuti e le attività social.

Francesca Docali

Lavoro nel mondo del marketing da circa 10 anni. Coordino progetti di web marketing per importanti realtà, specie in ambito formativo.
In WMI® sono responsabile delle pubbliche relazioni e del customer care.

Nicola Melillo

Sono il più spendaccione! Ogni mese spendo per conto dei nostri clienti centinaia di migliaia di euro in campagne su Google, Facebook, Linkedin. In altre parole, sono da 5 anni l'advertising specialist del gruppo.
Per WMI® curo quotidianamente la gestione delle campagne online.

Nicola Modugno

Trasformo le strambe idee di Alessandro e Manuel in "codice"! Sono il Web Developer & API Integrator del team.
Per WMI® coordino lo sviluppo tecnico dei siti, blog e app. 

C’è un problema: al corso devi ragionare.


Questo corso NON ti spiega come copiare e incollare ciò che fanno gli altri.

Purtroppo non è facile, non si balla e non si salta.

In questo corso si fa una sola cosa: si ragiona.

Il progresso non è altro che un processo innescato da chi ha il coraggio di mettere in discussione il passato (dopo averlo studiato, digerito, e vissuto). Al lato opposto c’è il “copia e incolla” o effetto pecora, cioè il tipico approccio dei mediocri che prendono per buono, per legge immutabile e per verità universale ciò che sentono dire da presunti guru, da pseudo autorità, dai mass media, senza mai chiedersi realmente “perché”.

“Perché?” sarebbe spesso l’unica domanda intelligente da porsi.

Il corso Web Marketing per Imprenditori® è solo per chi ha davvero voglia di usare il cervello per ragionare autonomamente.

Ancora una volta, non c'è nulla da copiare e incollare, anzi è l'esatto contrario.

Il nostro obiettivo è insegnarti a RAGIONARE in merito al marketing on-line per elaborare le strategie di WEB MARKETING che si adattano perfettamente al tuo caso specifico che si suppone tu conosca meglio di noi (e se così non è, ci sono altri problemi)

Non è una scatola di costruzioni lego con le istruzioni.

Web Marketing per Imprenditori® insegna a PROGETTARE le costruzioni lego.

Tu ti senti pecora o preferisci ragionare con la TUA testa?

 

A chi non è consigliato

NON è un corso per chi è alla ricerca di opportunità di guadagno online, guadagnare da casa, ecc.

Non insegniamo a sbarcare il lunario creando info-prodotti di dubbia qualità da vendere online.

Non è possibile comprendere, elaborare e controllare la strategia di web marketing della propria azienda senza essere in grado di utilizzare un pc, navigare online, effettuare ricerche su Google, acquistare online, prenotare una vacanza online, pagare un acquisto con paypal o carta di credito, utilizzare le funzioni basilari di un social network.

Non è un corso di alfabetizzazione informatica, quindi, NON è consigliato agli imprenditori e alle persone che non sono in grado di utilizzare internet per la loro vita quotidiana, personale e professionale.


Per chi è questo corso: Imprenditori

Il corso è dedicato ad aspiranti imprenditori oppure a chi ha già un’azienda tradizionale e desidera imparare a pianificare la propria strategia di web marketing evitando errori.


Per chi è questo corso: Operatori del settore (ConnectionManager)

Consigliato agli operatori del settore web, agenzie, consulenti di web marketing che desiderano comprendere come poter supportare gli imprenditori nell’individuazione della strategia più adatta.

Il corso WMI è il primo passaggio obbligatorio per intraprendere il percorso di certificazione come ConnectionManager. 

A Febbraio 2017 per 4 giorni a Bologna


La seconda edizione del corso si terrà giovedì 2, venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 Febbraio 2017 a Bologna, presso lo Zanhotel & Meeting Centergross in via Saliceto 8, 40010 Bentivoglio.

Saranno 4 giornate full immersionstaremo insieme dalla mattina alla sera anche durante i coffee break e i pranzi (compresi nel costo del corso).


Tariffe convenzionate e riservate ai partecipanti:

  • Camera doppia uso singola € 85,00/notte
  • Camera doppia € 100,00/notte

Contatti Zanhotel & Meeting Centergross:

 

Garanzia soddisfatti o rimborsati al 100%


Riteniamo semplicemente inaccettabile che un nostro cliente sia insoddisfatto. Questo non vuol dire che siamo particolarmente buoni d'animo, ma semplicemente non siamo così stupidi da permettere che un cliente non sia contento di noi.

A noi piace che TUTTI i clienti parlino benissimo di noi, dal più piccolo acquirente del corso, all'azienda che usufruisce dei nostri servizi e consulenza. Non ci concediamo alternativa perché conosciamo fin troppo bene il valore del passaparola dei clienti soddisfatti (argomento che trattiamo ampiamente in questo corso), lo stesso passaparola che probabilmente ha portato te a visitare questa pagina.

E' questo il semplice motivo per cui siamo disposti a rimborsare al 100% il costo dell'iscrizione a chi, entro il termine dell'ultima giornata di corso, dovesse ritenere non faccia al caso suo.

Non si tratta di chissà quale strategia di persuasione. Semplicemente se non sei contento di noi non puoi essere nostro cliente, stop.

Questo corso non serve a vendere consulenza

Siamo “anziani”del settore :-)

Sappiamo bene che spesso i corsi di formazione per gli imprenditori non sono altro che “prodotti civetta” strumentali alla successiva vendita di consulenza. E’ una delle ragioni per cui, come tutti i prodotti civetta, hanno anche un prezzo civetta e servono a evidenziare un problema senza insegnarti la soluzione completa.

Noi NON vendiamo consulenza per il semplice motivo che non siamo nelle condizioni di poter operare con più aziende di quelle con cui già collaboriamo e che non dispongano di un budget minimo di 70.000,00 euro l'anno. In altre parole, non accettiamo nuovi incarichi.

E’ questa la ragione per cui quando gli imprenditori ci chiedono supporto, abbiamo l’abitudine di segnalare (quando possibile) professionisti di fiducia come i Connection Manager che possano aiutarli al nostro posto, o declinare (nostro malgrado) l'invito.

Non c’è nessuna sorpresa.

In questo corso ti diremo TUTTO ciò che sappiamo sul web marketing e ti metteremo nelle condizioni di diventare il più possibile autonomo nella comprensione e realizzazione della strategia per la tua azienda.

 

Compila la form per conoscere i prezzi del corso e le offerte attive e in più ottieni SUBITO via mail l'accesso ai video dei casi studio di WMI 2016

Compilando la form qui sotto ti iscriverai alla lista riservata del corso Web Marketing per Imprenditori e potrai così vedere i prezzi e le offerte attive per partecipare al prossimo corso WMI oltre ad avere accesso, tramite apposito link inviato via email, agli 8 video integrali dei casi studio dell'edizione 2016 di WMI.

Iscrivendoti alla lista riservata riceverai via email anche tutti i dettagli sulle prossime edizioni del corso Web Marketing per Imprenditori oltre a informazioni periodiche sulle tematiche che affronteremo durante il corso.

La visione dei video completi (più di 5 ore in totale) ti permetterà di conoscere esempi pratici e concreti sul Web Marketing Strategico e sull'applicazione del metodo ConnectionFunnel®, con spunti e idee su strategie e studio del processo di acquisto tipico dei clienti.